Matt Reeves afferma che The Batman 2 sia in lavorazione proprio in questo momento

Il regista di Batman, Matt Reeves, ha confermato che il sequel è attualmente in fase di sviluppo.

A seguito del piano di James Gunn e Peter Safran di rimettere a fuoco l’Universo DC, molti progetti sono stati demoliti. I fan si sono chiesti se ci sarebbe effettivamente un sequel di The Batman in arrivo nel prossimo futuro. In un’intervista con Collider, Reeves ha confermato che lui e Mattson Tomlin, con cui ha lavorato alla sceneggiatura di The Batman, sono “profondamente coinvolti”.

Il regista ha cercato di tenerlo segreto all’inizio. Quando gli è stato chiesto se avesse in programma di girare quest’anno, Reeves ha risposto: “Non ho intenzione di rispondere a questa domanda, ma stiamo lavorando a un film. Te la metto in questo modo”. Più tardi, ha rivelato che “siamo profondamente coinvolti e io e il mio partner stiamo scrivendo, io e Mattson stiamo scrivendo, ed è davvero eccitante, e sono davvero entusiasta di quello che stiamo facendo”. Nella stessa intervista, ha anche ribadito che Robert Pattinson riprenderà il suo ruolo di Cavaliere Oscuro. “Sono davvero entusiasta di farlo con Rob. Penso solo che sia una persona e un attore così speciale”, ha detto Reeves.

Sulla scia delle cancellazioni e delle apparenti rifusioni, molti fan hanno chiesto a James Gunn di usare The Batman guidato da Pattinson come punto di partenza per ricostruire il DCU. Tuttavia, Gunn ha confermato che non ci sono piani per incorporare il Batman di Pattinson nell’universo cinematografico condiviso dei DC Studios. Gunn ha anche smentito una notizia che affermava il contrario. Tuttavia, ha rivelato che Reeves è stata una delle prime chiamate che ha fatto come nuovo co-CEO dello studio.

The Batman originariamente doveva far parte della DCU. Tuttavia, Reeves non voleva che lo fosse. In una precedente intervista, ha rivelato di aver sottolineato agli studi che avrebbe “dovuto essere in grado di creare un’iterazione con un aspetto personale di [The Batman]”, pur non essendo obbligato a “connettersi con tutte queste altre cose” in il franchise allora noto come DC Extended Universe.

A parte il sequel del film, Reeves sta attualmente sviluppando due spin-off di Batman, The Penguin e una serie di film senza titolo incentrata su Arkham Asylum. Il pinguino in particolare è incentrato su Oswald “Oz” Cobblepot di Colin Farrell, con Reeves che funge da produttore insieme a Dylan Clark. Laurent Lefranc sarà l’autore principale dello spettacolo.

L’articolo Matt Reeves afferma che The Batman 2 sia in lavorazione proprio in questo momento proviene da CinemaTown.

Generated by Feedzy