Jensen Ackles annuncia il ritorno di The Boys dopo la terza stagione e dice che “Soldatino non è morto”.

  • Home
  • Blog
  • Senza categoria
  • Jensen Ackles annuncia il ritorno di The Boys dopo la terza stagione e dice che “Soldatino non è morto”.

Jensen Ackles ha anticipato il ritorno di Soldatino nel franchise di The Boys dopo l’ambiguo finale della terza stagione. Ackles si è unito al successo di Prime Video nel suo terzo episodio, riunendosi al creatore di Supernatural e allo showrunner di The Boys per interpretare uno dei cattivi più potenti dello show. Soldatino è stato segretamente tradito dalla sua squadra e catturato dai sovietici affinché Vought lo sostituisse con Patriota. Reclutato per fermare l’uomo che lo ha sostituito, il personaggio di Ackles si è rivelato troppo potente. Anche se nella sua ultima apparizione è stato riportato nella sua capsula gassata, rimane vivo e in gioco per la quarta stagione di The Boys.

Durante una conversazione con Awards Radar, ad Ackles è stato chiesto di parlare delle speculazioni sul ritorno di Soldatino nello spinoff Gen V di The Boys. Sebbene l’ex allievo di Supernatural non abbia rivelato alcuna notizia, ha fatto un accenno al suo ritorno nella serie Prime Video dicendo che il suo personaggio “non è morto”:

“Ci sono alcune cose in giro. Non mi è permesso rivelare nulla, ma diremo solo che Soldatino non è morto. Grazie a Dio”.

Se Ackles dovesse tornare nei panni di Soldatino nella quarta stagione di The Boys, lo show ha già un modello da seguire per la sua presenza. Madelyn Stillwell (Elisabeth Shue) è stata uccisa alla fine della prima stagione, anche se la Shue ha comunque fatto alcune apparizioni come ospite per chiudere l’arco del suo personaggio. Lo stesso vale per Stormfront (Aya Cash), ferita mortalmente nel finale della seconda stagione e ufficialmente eliminata all’inizio della terza.

Come Stillwell e Stormfront, Soldatino ha un legame profondo con Patriota. È stato rivelato che è il padre del personaggio e non è chiaro se la serie approfondirà ulteriormente questa dinamica, riportando Ackles per un ruolo più da protagonista, o se potrebbe essere ufficialmente eliminato nella quarta stagione di The Boys. Ackles lascia intendere che riprenderà il suo ruolo, ma non dice per quanto tempo e in quale veste.

La relazione tra Patriota e Soldatino è sicuramente un dramma da esaminare. Ma allo stesso tempo, in base a quanto già confermato sulla quarta stagione di The Boys, ci saranno diverse aggiunte al cast accanto agli attori che ritorneranno. Si può affermare che la serie di satira tagliente dovrebbe essere più disposta a far morire i suoi eroi e cattivi dotati di superpoteri. L’invio di alcuni personaggi allo spinoff potrebbe essere una soluzione.

L’articolo Jensen Ackles annuncia il ritorno di The Boys dopo la terza stagione e dice che “Soldatino non è morto”. proviene da CinemaTown.

Generated by Feedzy